Attività, escursioni, trekking

organizziamo settimane mare + trekking per gruppi o singoli



evento yoga, pilates, escursioni a Pantelleria nei nostri dammusi


Perché Pantelleria non è solo mare

Pantelleria è un'isola piena di sorprese. Per questo, limitarsi ad andare al mare, per quanto molto bello e invitante, vuol dire vedere metà della nostra isola. L'altra metà è nell'entroterra: sbuffi di vapore, crateri di antichi vulcani, grotte di "Briganti" , colate laviche e caldere. Oppure siti archeologici: Il Villaggio dei Sesi, la Necropoli con il Sese Grande o l’Acropoli di San Marco.
Dal 2016 Pantelleria è diventata Parco Nazionale e a seguito di questo sono state aggiornate le mappe dei numerosissimi sentieri che sono tenuti puliti in ogni periodo dell'anno: qui ci sono più sentieri sterrati che strade asfaltate, oltre 100 Km!
Questi tracciati vengono anche utilizzati per diverse competizioni sportive, a piedi o in mountain bike.



Come si vive a Pantelleria

È molto difficile annoiarsi a Pantelleria. A parte il periodo di alta stagione in cui normalmente ci si dedica ai turisti, per tutto il resto dell'anno è la terra, ricca e fertile, a darci le maggiori soddisfazioni e a non darci la possibilità di annoiarci.

Inutile dire quanto lavoro ci sia nella raccolta dell'uva per il passito e poi delle olive per il nostro buon olio, della frutta con cui poi facciamo le marmellate, delle piante come l'origano e il finocchietto e infine la lunga stagione della raccolta del capperi con la loro lavorazione. Sono tutti prodotti che normalmente trovate nelle tavole e nei sacchetti in vendita un po' ovunque e che vengono raccolti e lavorati proprio nelle stagioni meno adatte al turismo di massa (ma adatte al turismo curioso, sportivo, che non cerca solo mare).
Questa terra ci dona molto e chi può farlo la sfrutta il più possibile.
E poi naturalmente ci sono tante attività ludiche come il teatro o le feste di carnevale, le camminate in montagna o i corsi sui funghi o sulle tante piante alimurgiche, gli incontri pubblici per argomenti comuni e tanto altro, tutte cose che non si vedono in estate, quando normalmente si è tutti impegnati a gestire il turismo.
Ma per chi non abita qui e si ferma solo pochi giorni, le attività interessanti sono altre, ad esempio ecco cosa vi consigliamo:

Per chi vuole scoprire la vera Pantelleria sono speciali le camminate nell'entroterra con panorami mozzafiato. Ci sono esperti per chi vuole approfondire le conoscenze, e da Ottobre a Maggio organizziamo, tempo permettendo, una bella camminata ogni domenica. Se sei interessato contattaci.

Sei un vero sportivo e hai voglia di correre? Qui puoi sbizzarrirti con vari percorsi, o puoi partecipare a una delle gare che si organizzano qui, da 5 a 50 Km, su strada o su sterrato.
Ad esempio: il 3 maggio 2020 qui si svolge una tappa (10 - 21 o 50 Km) dell'EcoTrail Sicilia. A Ottobre, per la festa di S. Fortunato si organizzano gare UISP e FIDAL di corsa su strada. Guardate il bellissimo video della 40Km del 2018


14 0ttobre 2018
from gianpaolo rampini on Vimeo.

E poi ogni tanto ci sono corse non ufficiali e sempre divertenti.

Vai in bicicletta? Qui bisogna essere forti, visto il numero di salite. E bisogna essere molto capaci a portare la Mountain Bike perchè le discese sono molto ripide. Ci sono diversi ciclisti anche ex-professionisti a cui puoi chiedere consigli e che ti possono accompagnare. Senza dimenticare che ci sono le e-bike a noleggio per chi vuole un piccolo aiuto: abbiamo avuto ospiti che non hanno usato l'auto neppure un giorno, per tutta la settimana hanno girato l'isola in e-bike e ci hanno confessato poi che sono state tra le vacanze più belle mai fatte.

Naturalmente qui, dove il mare è molto bello e invitante, c'è il centro diving dove trovi dei veri professionisti e dove se vuoi puoi fare corsi e immersioni facili o impegnative.

Vuoi andare a cavallo? Ci sono 2 maneggi.

E poi ci potete chiedere informazioni per: Yoga, Pilates, Aerobica o altra ginnastica in palestra.
Dal 20 al 27 gugno importantissima settimana di yoga com meditazione, Pilates, terme naturali, escursioni e naturalmente anche mare. Contattateci che i posti sono limitati!

Su Facebook @pantelleriainmovimento trovate informazioni e foto delle nostre imprese
ESCURSIONI
Noi vi daremo indicazioni su come arrivare nei diversi siti: a piedi, in auto,a cavallo o in bicicletta. Ma per rendere la vostra escursione più completa seguite questo consiglio: andateci con una guida.
Le escursioni prevedono una durata diversa, tra le 2 e le 8 ore. Normalmente prevedono brevi tragitti coi mezzi per recarsi al punto di partenza, con piacevoli camminate, più o meno impegnative. Per chi sta nei nostri dammusi non serve neppure prendere un mezzo: bastano le vostre gambe.
Soul Running


Ci sono due articoli pubblicati su Soul Running che parlano dei sentieri presenti a Pantelleria, della possibilità di fare trekking e anche un po' di storia (e ci nomina, che non guasta mai!).
Per leggerli fai click sull'immagine qui accanto.


Luna raccontata da Marquez: Pantelleria è meglio
Stavamo passando l’estate nell’isola di Pantelleria,
all’estremo sud della Sicilia, e non credo che esista
al mondo un luogo più consono per pensare alla Luna.
Ricordo come in un sogno le pianure interminabili di
roccia vulcanica, il mare immobile, la casa dipinta a
calce fin negli scalini, dalle cui finestre si vedevano
nella notte senza vento i fasci luminosi dei fari
dell’Africa. Esplorando i fondali addormentati intorno
all’isola … avevamo recuperato un’anfora con ghirlande
pietrificate che dentro aveva ancora i residui di un
vino immemore corroso dagli anni, e avevamo fatto il
bagno in una gora fumante le cui acque erano così
dense che si poteva quasi camminarci sopra. Io pensavo
con una certa nostalgia premonitrice che così doveva
essere la Luna. Ma lo sbarco di Armstrong aumentò il mio
Orgoglio patriottico. Pantelleria era meglio…”.

Gabriel Garcia Marquez
(Taccuino di cinque anni)